Dress My Table - vantaggi dei coltelli in acciaio

Quali sono i vantaggi dei coltelli in acciaio.

Le caratteristiche per capire quali sono i migliori coltelli in acciaio.

Le valutazioni per individuare le qualità dei coltelli in acciaio non sono esattamente semplici: non tutti abbiamo le conoscenze per individuare le qualità dei materiali e capire quali sono i coltelli in acciaio che possono durare nel tempo. La cosa più semplice è affidarsi ad una marca che notoriamente produce coltelli di qualità.

Qualche informazione  per capire i  coltelli d’acciaio.

  • La durezza dell’acciaio è l’elemento base nel coltello, garantisce la robustezza;
  • la capacità del coltello in acciaio di mantenere il filo tagliente a lungo;
  • il trattamento inossidabile per resistere agli agenti corrosivi (compresi quelli degli alimenti);
  • la tipologia di manico che accompagna la lama e i suo disegno.

Tutto questo fa si che il coltello sia effettivamente fruibile, preciso nel taglio e anche flessibile. E’ certo che la flessibilità, seppure minima, è una componente importante del coltello perché la sola durezza non basta, è necessario che se il coltello in acciaio incontra parti dure nei cibi e necessita di essere messo alla prova, deve avere una flessibilità tale da evitare che si spezzi.

La capacità dei coltelli in acciaio di mantenere a lungo il filo tagliente.

Dress My table - SambonetQuesto aspetto è strettamente connesso a fattori quali:

  1. L’ossidazione perché un acciaio di bassa qualità con una componente ferrosa molto alta è soggetto a ossidarsi e a perdere il filo rapidamente. In poco tempo il coltello in acciaio andrà affilato nuovamente senza però avere il filo che aveva in origine.
  2. La resistenza alla corrosione è data dalla presenza di una patina superficiale, data dalla percentuale di cromo presente nell’acciaio che limita la corrosione.
  3. Composizione della lega acciaiosa. Da un controllo attento può emergere che il coltello abbia una componente di vanadio. Questo è molto positivo perché garantisce che la grana che compone l’acciaio sia modulata da questo componente al fine di rendere il coltello, o meglio la lama, molto più idonea ad essere affilata e soprattutto ad avere un filo sottile in fase di affilatura in quanto la grana stessa dell’acciaio sarà decisamente più sottile.

Il coltello in acciaio, in sostanza, con un minimo di manutenzione, conservato sempre pulito e in buono stato ha una durata infinita proprio per le caratteristiche intrinseche dell’acciaio. Questo a differenza di tanti altri materiali , sicuramente interessanti e “nuovi” ma molto delicati e soggetti a rotture o a usura rapida.

 


Condividici su:
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta